CUCINA BERGAMASCA

Bergamasca.net © Tutti i diritti riservati. - ALL RIGHTS RESERVED


Cucina Bergamasca

I piatti della tradizione

La cucina bergamasca è una cucina semplice, fatta di ottimi prodotti a chilometro zero, materie prime come formaggi e salumi, ma anche piatti saporiti e caratteristici.
Cominciando dai prodotti locali, dalle su valli arrivano i tradizionali formaggi. La bergamasca può vantare ben 9 formaggi D.O.P., ponendosi al primo posto d’Italia. Tra questi ricordiamo il Bitto, il Formai de Mut, il Taleggio, lo Strachitunt. Sui taglieri spiccano salumi e insaccati, in particolare il Salame Bergamasco e Salame di Montisola, ma anche coppa e pancetta, o il prosciutto crudo chiamato “il Botto”. nella zona del Lago d'iseo possiamo mangiare la Sardina Essiccata di Lago. Sulla tavola non può mancare il re dei primi: i Casoncelli alla Bergamasca, Il classico raviolo bergamasco, dalla forma a mezzaluna, ripieno di carne mista di manzo e maiale, grana, amaretti, uva sultanina e prezzemolo, condito con burro fuso, salvia e pancetta rosolata. Una variante è data dallo Scarpinocc di Parre. Simile al casoncello, si differenzia nel ripieno, dove la carne lascia il posto a formaggio, uova, burro, spezie e pangrattato.
Ma il piatto classico, il piatto della domenica è sicuramente la Polenta, proposta nelle sue mille varianti. Da sempre considerato un piatto povero, in realtà ricco di sapore e proprietà, fatta con farina di mais che le dà il caratteristico colore giallo. Un’alternativa è data dalla Polenta Taragna. A differenza della classica polenta gialla, è fatta con farina di grano saraceno e mais, a cui si aggiunge del formaggio, come Formai de Mut e Branzi.
La polenta si accompagna bene con piatti di selvaggina, dagli stufati a base di maiale o cinghiale e il classico coniglio. Piatto tipico è la “polenta e osei”, polenta con uccelletti, ora sostituita da “oselì scapacc”, dove, al posto degli uccelletti si usano degli involtini di carne arrostiti, farciti con una fettina di lardo e salvia. Infine i dolci. Il più conosciuto è la Polenta e osèi, una soffice torta di pan di spagna ricoperta di pasta di mandorle con decorazioni in cioccolato fondente. Ma anche la Torta del Donizetti, una ciambella con ananas e albicocche candite spolverata con zucchero a velo. Il tutto accompagnato da ottimi vini: dal Valcalepio Doc rosso e bianco, agli ottimi spumanti in versione dolce o secco, per finire con il celebre vino da meditazione Moscato di Scanzo Docg.

Non resta che sederci a tavola e….BUON APPETITO.