SCALETTE DI BERGAMO – SCALETTA DELLO SCORLAZZONE

Bergamasca.net © Tutti i diritti riservati. - ALL RIGHTS RESERVED

SCALETTE DI BERGAMO - SCALETTA DELLO SORLAZZONE

Testo: Mario Colombo
Foto: Mario Colombo

Premessa

Tra le meraviglie che offre Bergamo, troviamo anche le “Scalette”. Un tempo utilizzate dal popolino, offrono oggi una piacevole alternativa all’uso di altri mezzi motorizzati. Scalette che ci portano in un’altra dimensione e arrivare infine a godere di quel gioiello che è Città Alta.
Un invito il nostro a muoversi su questi sentieri carichi di storia fra profumi e  colori che sapranno darci molta serenità.

(7) – Scaletta dello Scorlazzone

Lo Scorlazzone, naturale prosecuzione della salita dello “Scorlazzino” verso il Colle di San Vigilio, è una delle staffette più gettonate e partecipate di tutto il tour delle scalette dei Colli di Bergamo. Il doppio percorso non può mancare, per chi vuole davvero gustare l’”andare per scalette”.
Il percorso, che parte da via Sudorno, ci offre subito la vista di un antico pozzo. Il primo tratto è il più impegnativo ma anche suggestivo con i suoi  ripidissimi 162 gradini. La scaletta diviene una lunga mulattiera, stretta tra due alti muri a secco e abitazioni signorili. Prima di arrivare alla parrocchiale di san Vigilio, si offre al nostro sguardo la vista stupenda di  Città Alta da una parte e di Astino dall’altra.

Visionate  tutte le scalette:

1. Via del Rione – Case Moroni
2. Via Lavanderio
3. Via Ripa Pasqualina
4. San Matteo della Benaglia
5. Via Sudorno (parte bassa)
6. Scaletta dello Scorlazzino
7. Scaletta dello Scorlazzone
8. Scaletta del Castello di San Vigilio
9. Scaletta delle More
10. Scaletta Fontanabrolo
11. Scaletta di Via del Paradiso
12. Scaletta di Santa Lucia (vecchia)
13. Scaletta di Sant’Alessandro
14. Salita della Scaletta
15. Via della Noca

Skills

9

In Portfolios