SCALETTE DI BERGAMO – VIA DEL RIONE – CASE MORONI

Bergamasca.net © Tutti i diritti riservati. - ALL RIGHTS RESERVED

SCALETTE DI BERGAMO - VIA DEL RIONE - CASE MORONI

Testo: Mario Colombo
Foto: Mario Colombo

Premessa
Tra le meraviglie che offre Bergamo, troviamo anche le “Scalette”. Un tempo utilizzate dal popolino, offrono oggi una piacevole alternativa all’uso di altri mezzi motorizzati. Scalette che ci portano in un’altra dimensione e arrivare infine a godere di quel gioiello che è Città Alta.
Un invito il nostro a muoversi su questi sentieri carichi di storia fra profumi e  colori che sapranno darci molta serenità.

(1)  Via del Rione – Case Moroni

La Via del Rione – Case Moroni ci offre una splendida panoramica dal monte Allegrezza alla valle di Astino.
Partendo dalla chiesa di Fontana, nella parte ovest dei colli di Bergamo ( raggiungibile da Bergamo con l’autobus n° 10), percorriamo la strada in salita fino alla Chiesa di San Sebastiano. Dopo esserci abbeverati alla fontanella, saliamo la ripida scalinata di pietra di via del Rione.
Dopo aver superato un centinaio di gradini il percorso diviene pianeggiante e costeggiamo i terrazzamenti agricoli, con vista sul monte Bastia, il tempio di Sudorno e la valletta con il complesso di Astino. Un punto panoramico da dove, nelle belle giornate si possono vedere sia gli Appennini che il monte Rosa.
 Arrivati all’incrocio tra la scaletta del monte Bastia e via Case Moroni, optiamo per questa e scendiamo i gradini che ci porta in un posto d’altri tempi dove, alla nostra destra possiamo ammirare la bella Cà Moroni, cascina quattrocentesca con le sue vecchie arcate, che ci riporta alla memoria la classica struttura di Osteria o “Frasca”. Facendo un giro attorno immaginiamo come poteva essere, con i tavoli di legno, gli uomini a giocare a carte, con accanto l’immancabile fiasco di vino e un calice in mano. O le serate con le belle compagnie di una volta che suonavano e cantavano in allegria. Oggi mezzo abbandonato, meriterebbe di essere valorizzato.
Se giriamo a destra percorriamo la strada che ci riporta su Via san Sebastiano al punto di partenza. Noi preferiamo tornare sui nostri passi, salire sul monte Bastia ( il più alto di Bergamo), per poi scendere a San Vigilio ed infine, in Città Alta.

Guarda  tutte le scalette:

1. Via del Rione – Case Moroni
2. Via Lavanderio
3. Via Ripa Pasqualina
4. San Matteo della Benaglia
5. Via Sudorno (parte bassa)
6. Scaletta dello Scorlazzino
7. Scaletta dello Scorlazzone
8. Scaletta del Castello di San Vigilio
9. Scaletta delle More
10. Scaletta Fontanabrolo
11. Scaletta di Via del Paradiso
12. Scaletta di Santa Lucia (vecchia)
13. Scaletta di Sant’Alessandro
14. Salita della Scaletta
15. Via della Noca

Skills

7

In Portfolios